Richiedere iscrizione albo Giudici Popolari

Servizio attivo

Istanza per presentare la richiesta di iscrizione all'albo dei giudici popolari

A chi è rivolto

Il servizio è gratuito

Descrizione

L’albo dei giudici popolari è l’elenco delle persone qualificate a ricoprire le funzioni di Giudice Popolare presso la Corte d’Assise di primo e di secondo grado. L’iscrizione agli elenchi è gratuita (Legge 10/04/1951, n. 287, art. 9).

Una volta iscritti nell’albo si permane fino al compimento del 65° anno di età. L’iscrizione è cancellata d’ufficio per perdita dei requisiti previsti dalla legge. In ogni Comune deve essere predisposto un Albo di persone idonee a svolgere le funzioni di giudice popolare di Corte d’asside e di Corte d’Assise d’appello; ogni due anni l’Albo viene aggiornato sulla base degli elettori che abbiano presentato domanda o d’ufficio inserendo tutti gli iscritti alle liste elettorali che posseggano i requisiti previsti dalla legge

REQUISITI NECESSARI
Per poter fare domanda di iscrizione all’Albo dei giudici popolari è necessario:

avere cittadinanza italiana

essere residenti nel Comune

essere iscritto nelle liste elettorali del Comune

avere età compresa tra i 30 ed i 65 anni

essere in possesso del diploma di licenza media inferiore (i Giudici Popolari per le Corti di Assise di Appello dovranno possedere oltre ai requisiti suddetti il titolo di studio di Scuola media superiore)

N.B.
non possono assumere l’ufficio di Giudice Popolare i Magistrati, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine Giudiziario, gli appartenenti alle forze armate dello Stato e a qualsiasi organi di polizia, anche se non dipendenti dallo Stato in attività di servizio, i Ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione

Come fare

Presentare domanda solo negli anni dispari, dall'1 aprile al 31 luglio.

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale), Carta identità elettronica (CIE)

Cosa si ottiene

L’iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari

Tempi e scadenze

Solo negli anni dispari, dall'1 aprile al 31 luglio.

Costi

Il servizio è gratuito

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio Richiedere iscrizione albo Giudici Popolari direttamente online tramite identità digitale.

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Obblighi e rimborsi

Gli iscritti all'albo dei giudici popolari hanno l'obbligo di prestare servizio quando vengono chiamati. Chi, senza giustificato motivo, non si presenta, è condannato al pagamento di una somma che va da euro 2,58 a euro 15,49, nonché alle spese dell'eventuale sospensione o rinvio del dibattimento. Ai giudici popolari spetta un rimborso di euro 25, 82 per ogni giorno di effettivo esercizio della funzione. Per i lavoratori autonomi o lavoratori dipendenti senza diritto alla retribuzione nei giorni in cui esercitano la loro funzione, il rimborso è di euro 51,65 per le prime 50 sedute e di euro 56,81 per le udienze successive.

Normativa di riferimento

Normativa di riferimento

· Decreto legislativo n. 273 del 28 luglio 1989.

· L. n. 405 del 5 maggio 1952 "Ammissione delle donne a partecipare all'amministrazione della giustizia nelle Corti d'assise e nei tribunali per minorenni".

· L. n. 287 del 10 aprile 1951 "Riordinamento dei giudici di assise".

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Servizi Demografici

Via Giovanni XXIII, Ortacesus, Cagliari, Sardegna, 09040, Italia

Telefono: 0709804214 int. 5
Email: demografici@comune.ortacesus.ca.it
PEC: protocollo@pec.comune.ortacesus.ca.it
Municipio di Ortacesus
Argomenti:

Pagina aggiornata il 01/02/2024